Una mora formosa si eccita alla vista del mio cazzo da pornostar, me lo succhia e poi scopo questa bellezza tettona

Una porca al parco

Uscire di casa con la videocamera in mano o tenerla puntata su ogni cosa mentre cammino per le strade non fa strano come si potrebbe pensare. La gente pensa che stia facendo un documentario o comunque qualche specie di lavoro. Sono pochissime le persone che pensano che io sia un pervertito o qualcosa del genere. Ma la verità è che in effetti sono un pervertito. Per meglio dire sono un ragazzo sempre arrapato. Il porno ha smesso di farmi effetto qualche tempo fa e adesso mi eccitano solo le ragazze che ho incontrato nella vita reale. Così colleziono questi video.

 

Scopata come in un porno

Il parco è uno dei miei posti preferiti. Ragazze in abiti casual, in costume se sono fortunato. Posso sedermi su una panchina a parlare con qualche strafica senza destare grossi sospetti. Di certo non sono uno che ha peli sulla lingua. Meglio far capire subito le mie intenzioni e quello che penso. Se una è fica glielo dico e mi dimostro interessato. Faccio anche di più, in meno di dieci minuti posso diventare anche volgare e parlare dei miei genitali.
Praticamente cado in giro ad offrire scopate e come potete vedere dai miei video, a volte funziona. In questo caso funziona alla grande.

 

Lei è una di quelle che ti mettono in soggezione. Una femmina che non puoi credere ne abbia mai abbastanza. Guardi il suo culo, le sue tette grosse e la sua faccia da maiala e sai che una scopata con lei sarà indimenticabile. Mi vanto che potrei fare l’attore porno e lei si vuole assicurare che abbia le capacità per farlo.
Ho venticinque centimetri di capacità e lei lo apprezza.
La porto nel mio posto e riesco a farglielo mettere in bocca. Anche solo da come lo succhia so che sarà una fatica scoparsela, una stupenda fatica.

Video consigliate