Un visino da brava ragazza ed una voglia di cazzo fuori dal comune, vi presento Debora

Porta gli occhiali e se la vedi a primo impatto ti sembra la classica secchioncella di turno. Ecco come avrei descritto Debora, la mia compagna di corso, la prima volta che l’ho vista. All’inizio proprio per il fatto che mi sembrava una secchiona non la frequentai parecchio, ma poi, conoscendola meglio, ho imparato a conoscere tanti aspetti positivi di lei. Chi l’avrebbe mai detto che quella pischella che sembrava così timida in realtà era una ninfomane in calore. Me ne sono accorto solo quando è rimasta a casa mia e ha allargato le gambe per prendere il mio cazzo violentemente nella sua bella passera.

Video consigliate