Nella stanza delle mie coinquiline c’era qualcosa che non andava, quelle due stavano scopando

Ero appena rientrato in casa, e sentivo dei gemiti provenire dalla stanza delle mie due coinquiline. Credevo che una di loro stava scopando e quindi mi avvicinai alla porta della loro stanza. Da quella stanza sentivo solo voci femminili, così incuriosito, spalancai la porta. Quelle due puttanelle delle mie coinquiline erano completamente nude e si stava sditalinando a vicenda. Mi tolsi immediatamente i pantaloni e con il cazzo di fuori, mi buttai sul letto insieme a loro. Inizia a penetrare con violenza Chiara mentre Lucilla continua a farsi sfondare la passera dalle dita dell’amica. Le scopate inaspettate sono sempre quelle migliori.

Video consigliate