Adoro le tette della troietta che mi scopo, sono così sode e perfette che vorrei averle sempre in bocca, guardate anche voi questa bella porcellina vogliosa

Ho conosciuto questa bellissima troietta nel bar del centro. E’ stato facile portarsela a casa ed infilare il mio cazzo dentro di lei. Eravamo seduti al bancone del bar e chiacchieravamo come se fossimo dei vecchi conoscenti, invece in pratica l’avevo vista per la prima volta 10 minuti prima. Capii subito che una che attacca a parlare in quel modo non aveva solo voglia di chiacchierare. Le chiesi immediatamente di proseguire la nostra chiacchierata a casa mia e la cagna non se lo fece ripetere due volte. Le feci vedere la mia camera da letto e in men che non si dica, la cagna era sopra di me e stava cavalcando il mio cazzo come una vera troia in calore. Vedere quelle tette che ballavano su di me mentre la maiala prendeva il mio cazzo con violenza dentro la fica, era troppo bello. Erano davvero perfette, sode, le avrei leccate per tutto il tempo per quanto erano perfette. Ero steso su quel letto immobile, non dovevo fare niente, al mio cazzo pensava quella troia, all’improvviso si girò di schiena e vidi il suo culo perfetto, stavo troppo beni in quel momento, alzava ed abbassava quella pacche per fette e prendeva il mio cazzo tutto dentro. Che culo aver conosciuto questa bellissima porcellina, il mio uccello è stato pienamente soddisfatto ad entrare ed uscire da quella bella patata. Stavo godendo tantissimo, era troppo bello, la sua patata era bagnata al punto giusto, il mio cazzo entrava troppo bene lì dentro. La feci alzare di scatto, aveva capito che non volevo sborrarle dentro, inarcò la schiena e avvicinò quel culo perfetto al mio cazzo, io spruzzai tutto il mio sperma caldo sopra di lei e alla cagna, la cosa piacque davvero tanto. Davvero una brava e grande troia vogliosa era questa bella mignottella

Video consigliate